OPERATORI

Rete Oncologica: competenza e ascolto al servizio della tua salute

Individuare il melanoma prima che cresca nella cute è importante infatti la probabilità che il trattamento sia efficace è maggiore quando viene effettuato negli stadi precoci. Come succede per altri tumori, ci sono anche per il melanoma dei metodi che consentono di individuare precocemente la malattia come:

  • Esame della cute da parte del medico

Se sei a rischio di melanoma, chiedi al tuo medico di fare un esame della cute. Il dottore controllerà la tua pelle alla ricerca di eventuali lesioni sospette e prenderà nota delle dimensioni, della forma, del colore e della consistenza di ogni lesione. Anche sintomi inusuali come il sanguinamento o il ridimensionamento possono essere segni del tumore. Accertati di far esaminare la tua cute con regolarità, infatti un esame di questo tipo può essere effettuato facilmente durante una visita medica routinaria.

  • Auto-controllo della cute – il cambiamento di un neo può essere molto importante

In aggiunta alla visita medica, impara tu stesso a esaminare la tua pelle. Innanzitutto impara le differenza tra nei normali e nei anormali. I nei normali hanno un colore uniforme, marrone o nero e sono più piccoli di 6 mm e rimangono della stessa forma, dimensione e colore per molti anni fino talvolta a svanire durante la vecchiaia.

Il melanoma, invece, può presentarsi come un neo che cambia dimensione, forma o colore. Anche prurito, affossamento, gonfiore, rossore, stillicidio e sanguinamento sono possibili segni di presenza di melanoma. La regola "ABCD" è un modo semplice per ricordare come riconoscere un melanoma da un neo normale.

"Regola ABCD":

  • Asimmetria: La metà del neo non combacia con l'altra metà.
  • Bordo irregolare: i bordi del neo sono irregolari o dentati.
  • Colore: il colore del neo non è lo stesso dappertutto. Possono esserci differenti ombreggiature di colore, marroni o nere e qualche volta macchiette rosse, azzurre/blu o bianche.
  • Diametro: Il neo è di massima , più grande del diametro di una matita. Tuttavia sono noti casi di melanoma anche più piccoli.

Dopo aver appreso come identificare i nei sospetti, controlla la tua pelle con regolarità. Usa uno specchio a figura intera e uno specchio portatile per le aree che sono difficili da esaminare. Il tuo/a compagno/a può essere in grado di aiutarti. Controlla accuratamente tutte le aree del tuo corpo e ricorda che eventuali modificazioni dell'aspetto dei nei e della cute sono importanti! Accertati che il tuo medico controlli ogni neo che ti sembra sospetto o che ti dà preoccupazioni.