Evento scientifico: "Approfondimenti sulla stesura di un protocollo di ricerca"

06 dicembre 2017 ore 9.45 -17.10
Aula Seminari - Palazzina Didattica del Polo Didattico - AOU San Luigi, Regione Gonzole 10 - Orbassano (TO)

L'obiettivo di questo corso è fornire al CRC le conoscenze di base delle fasi di preparazione di un protocollo di ricerca, dall'idea al suo sviluppo.

L'iscrizione è gratuita. Per iscrivervi fare riferimento alla scheda di iscrizione allegata.

Segreteria scientifica
Gruppo Italiano Data Manager
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - www.gidm.org

 

Programma (pdf - 541 KB)

Scheda iscrizione (pdf - 6 MB)

La Proposta di Legge per il riconoscimento della figura professionale del Coordinatore di Ricerca Clinica, depositata alla Camera ad Ottobre 2015 ed inserita all’interno di un Disegno di Legge più ampio sul riordino delle Professioni Sanitarie, è stata recentemente bocciata.
Ancora non si conoscono le motivazioni legate alla decisione presa, ma il Gruppo Italiano Data Manager (GIDM) ha già richiesto delucidazioni agli organi competenti.
Intanto vi invitiamo a prendere visione del seguente articolo riguardante il Ddl Lorenzin.

www.quotidianosanita.it/governo-e-parlamento/articolo.php?articolo_id=52191&fr=n

Titolo: “Saving in Clinical Trials: a possible challenge for improving Health Care for Breast Cancer patients”

La crisi economica che caratterizza questi ultimi anni richiede una attenta revisione della spesa nel sistema sanitario; è indispensabile adottare misure volte a ridurre i costi, continuando a garantire allo stesso tempo il più alto standard possibile di servizi e prestazioni erogate.
Nel lavoro presentato è stata confrontata la spesa complessiva sostenuta per un paziente affetto da tumore alla mammella trattato in tre diversi setting con terapia standard rispetto a quella per un paziente con caratteristiche simili inserito in una Sperimentazione clinica (SC), prendendo in considerazione tre categorie di costo: procedure diagnostiche; spesa per acquisto del farmaco; costi di allestimento del farmaco.
I risultati dimostrano un risparmio in tutte le linee di trattamento, con riferimento ai gruppi di costo analizzati. Arruolare pazienti in una SC può supportare il raggiungimento di questo obiettivo, consentendo un risparmio nella gestione complessiva del paziente, e rendendo i farmaci ad alto costo disponibili.
Questo semplice modello di analisi dei costi potrebbe essere utilizzato dagli attori istituzionali del sistema sanitario nel delineare strategie di spending review.

Saving in Clinical Trials: a possible challenge for improving Health Care for Breast Cancer patients