RUBY

Contatti: 0119933842 dott. Valabrega Giorgio Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ; dott.ssa Turinetto Margherita Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Studio di fase III randomizzato con dostarlimab (TSR-042) più carboplatino-paclitaxel versus placebo più carboplatino-paclitaxel in pazienti con carcinoma dell’endometrio avanzato d’esordio o alla prima recidiva
Principali criteri di inclusione/esclusione:
- le pazienti devono avere stadio III o IV d’esordio oppure prima recidiva da carcinoma dell’endometrio
- alla prima recidiva le pazienti devono essere naïve da chemioterapia oppure recidivate a ≥ 6 mesi dopo chemioterapia sistemica neoadiuvante/adiuvante
- sono incluse istologie come carcinosarcoma, cellule chiare, sieroso o misto
- deve essere disponibile blocchetto istologico
- le pazienti non devono aver ricevuto un precedente trattamento immunoterapico
- le pazienti con metastasi cerebrali attive devono essere escluse

 

SIENDO

Contatti:  0119933842 dott. Valabrega Giorgio Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ; dott.ssa Turinetto Margherita Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; dott.ssa Scotto Giulia Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Studio di fase III randomizzato (2:1) di mantenimento con selinexor versus placebo dopo RC o RP a chemioterapia con carboplatino-taxolo in pazienti con carcinoma dell’endometrio avanzato o recidivato
Principali criteri di inclusione/esclusione:
- le pazienti devono avere stadio III o IV d’esordio oppure prima recidiva da carcinoma dell’endometrio e devono essere in RC o RP sec RECIST v1.1 dopo chemioterapia
- le pazienti devono aver completato una linea di trattamento di combinazione platino-taxani
di almeno 12 settimane
- le pazienti che hanno effettuato una citoriduzione completa (residuo di malattia assente) prima dell’ultima linea chemioterapica possono essere incluse
- le pazienti che hanno effettuato un precedente trattamento immunoterapico devono essere escluse
- le pazienti con metastasi cerebrali attive devono essere escluse
- le pazienti con istologia carcinosarcoma sono includibili

 

POD1UM 101

Contatti: 0119933842 dott. Valabrega Giorgio Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ; dott.ssa Turinetto Margherita Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; dott.ssa Scotto Giulia Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Studio di fase 1 sulla sicurezza, tollerabilità e farmacocinetica del farmaco INCMGA00012 (anti PD1) in pazienti con tumori dell’endometrio recidivato, non operabile ed instabilità dei microsatelliti
Principali criteri di inclusione/esclusione:
- le pazienti devono essere in progressione durante o dopo un minimo di una linea e un massimo di 5 linee terapeutiche precedenti (l’ormonoterapia è considerata una linea di trattamento)
- le pazienti devono essere affette da carcinoma dell’endometrio MSI-H o dMMR determinato dal laboratorio locale utilizzando tecnica immunoistochimica o PCR
- le pazienti devono avere malattia misurabile secondo RECIST v1.1
- deve essere disponibile blocchetto istologico
- le pazienti che abbiano ricevuto precedente trattamento immunoterapico sono da escludere

 

Slide endometrial cancer trials (pdf - 64 KB)