Grazie alla collaborazione con Anna Maria Canton e Stefano Mercandino, l'Associazione Mimosa - Amici del dh oncologico di Borgomanero è giunta al terzo 3° incontro sui 4 previsti con i bambini delle elementari della scuole di Borgomanero e provincia (NO).
Gli incontri si svolgono presso il Centro Don Luciano Lilla grazie il supporto della Associazione Terre della Croatina e sono così articolati: i bambini in cucina con lo chef e le volontarie della Mimosa per cucinare merende salutari e farli avvicinare a cibi e sapori nuovi, i genitori con la dietista per una lezione di educazione alimentare. Alla fine merenda tutti insieme mangiando quanto preparato dai bambini. Una bellissima esperienza che si chiuderà il 28/10/2017.
Per il 2018 è in previsione un lavoro di collaborazione con la scuola dell’infanzia di San Maurizio d’Opaglio per una educazione alla alimentazione che interesserà insegnanti, bambini e genitori.

Qualche scatto (pdf - 2 MB)

Questo progetto nasce dalla collaborazione tra la SSD Psicologia Clinica e Il Day Hospital Oncologico. Sono stati effettuati tre incontri, della durata di circa due ore, nelle date 14 giugno, 5 e 19 luglio, due volte nella fascia oraria del mattino e un’ altra nella fascia orarie del primo pomeriggio.

Obiettivi:

  1. rendere più lieve e vivibile il tempo corrispondente alla somministrazione dei trattamenti;
  2. rispondere all'esigenza manifestata da molti pazienti di potersi confrontare (utilizzando la competenza degli psicologi) con una modalità agevolata dall'opera letteraria, che permette di affrontare alcuni aspetti inerenti la propria storia personale, ma con la "mediazione" del testo, letto e commentato.

Progetto (pdf - 55 KB)
Report del progetto (pdf - 427 KB)

"E adesso cosa mangio?"
Corso teorico e pratico su alimentazione e tecniche di cucina che ha l'obiettivo di fornire ai pazienti e ai loro familiari indicazioni pratiche e teoriche su come gestire i problemi alimentari conseguenti ad interventi chirurgici, alla radioterapia o alle terapie mediche.

Il corso si articola in una lezione teorica di 2 ore e una lezione pratica di 4 ore. Sono previste due edizioni che si svolgeranno, per la parte teorica, la prima presso l’A.O.U. Città della Salute e delle Scienza di Torino e la seconda presso l’A.O. Ordine del Mauriziano di Torino. Le edizioni pratiche si terranno presso la scuola di cucina Let's Cook, a cura di Cristina Cuscunà, esperta di cucina della prevenzione e della salute: al termine è prevista la degustazione dei piatti preparati.

Per maggiori informazioni si prega di visionare la locandina (pdf - 223 KB).