L'unità di Coordinamento Rete ha il compito di definire le Linee di indirizzo e gli obiettivi della Rete Oncologica ed è così composta:

  • il Direttore del Dipartimento funzionale, interaziendale ed interregionale, denominato Rete Oncologica del Piemonte e della Valle d'Aosta, che ne è il presidente ed il rappresentante;
  • un rappresentante clinico dell'AOU Città della Salute e della Scienza di Torino;
  • un rappresentante clinico dell'IRCCs di Candiolo;
  • un rappresentante clinico dell'area territoriale Torino Nord;
  • un rappresentante clinico dell'area territoriale Sud-Est;
  • un rappresentante clinico dell'area territoriale Torino Ovest;
  • un rappresentante clinico dell'area territoriale Piemonte Sud-Ovest;
  • un rappresentante clinico dell'area territoriale Piemonte Sud-Est
  • un rappresentante clinico dell'area territoriale Piemonte Nord-Est;
  • un responsabile della struttura di oncologia della struttura USL di Aosta;
  • il coordinatore della Rete Interregionale di Oncologia e Oncoematologia Pediatrica;
  • un rappresentante dell'Università degli Studi di Torino;
  • un rappresentante dell'Università degli Studi del Piemonte Orientale;
  • un rappresentante del Centro di Riferimento per l'Epidemiologia e la Prevenzione Oncologica in Piemonte (CPO-Piemonte) - oggi "Centro di Riferimento per la prevenzione dei tumori e di supporto all'Assistenza ed alla Ricerca Clinica (CRPT);
  • un rappresentante dell'Assessorato Sanità, Livelli essenziali di Assistenza, Edilizia sanitaria della Regione Piemonte;
  • un rappresentante dell'Assessorato alla Sanità, Salute e Politiche Sociali della Regione Autonoma della Valle d'Aosta;
  • dal Direttore Sanitario dell'ASL Novara;
  • dal Direttore Sanitario dell'AOU San Luigi Gonzaga di Orbassano;
  • dal Direttore Sanitario dell'AUSL di Aosta.

A partire dal 2016, con il Piano di Attività approvato con DGR n.24-3092 del 29.03.2016 e DGR n. 252 del 26.02.2016 rispettivamente della Regione Piemonte e Regione Autonoma Valle d’Aosta, è stata prevista la “Costituzione di Commissioni su temi di elevato interesse per il funzionamento del Dipartimento presiedute da un componente dell’Unità di Coordinamento Rete per dare maggiore continuità, qualità e concretezza ai progetti di rete".
Le commissioni, visionabili nell'area "Commissioni UCR", sono state costituite nella seduta dell'Unità di Coordinamento Rete del 28 giugno 2016.