Nell'U.C.R.(Unità Coordinamento Rete) del 03 marzo 2010 erano state invitate rappresentanti delle Assistenti Sociali per esporre i problemi e le proposte per meglio integrare la loro professionalità nello sviluppo organizzativo della rete; nel corso della riunione si era deciso di formalizzare la costituzione di un gruppo permanente (Audit delle Assistenti Sociali), che affiancasse la direzione del Dipartimento per affrontare le tematiche di specifica competenza.

L'Audit è costituito da un gruppo di Assistenti Sociali che negli anni si erano distinte per le loro iniziative in ambito oncologico e per la loro collaborazione con i progetti proposti dalla rete e garantendo la presenza di tutte le realtà territoriali.
Ha il compito di affiancare la direzione del Dipartimento nell'assumere le decisioni che riguardano l'integrazione tra le prestazioni sanitarie e le prestazioni socio-assistenziali per il paziente oncologico, prospettando soluzioni alle criticità riscontrate, partecipando alla definizione dei percorsi, suggerendo momenti formativi, contribuendo in tal modo allo sviluppo delle identità di rete e al miglioramento qualitativo dei suoi servizi.

Con decisione assunta dall'U.C.R. in data 7 aprile 2010, l'Audit è composto da:
Bonaria Marilena – Polo Sud-Est
Bramante Giovanna – Polo Sud-Est
Di Feo Carla – Polo Sud-Ovest
Giraudo Antonella – Polo Torino
Giribaldi Paola – Polo Torino
Lanfranco Francesca – Polo Sud-Est
Martinoli Patrizia – Polo Nord-Est
Mirisola Cinzia – Polo Torino
Palladino Enrica – Polo Torino
Perugini Lorella – Polo Nord-Est (Coordinatrice)
Spranzi Maria – Polo Nord-Ovest
Veglia Anna Maria – Polo Torino