Riceviamo e volentieri pubblichiamo la comunicazione del Direttivo AIOM e il WG AIOM Giovani:

"Cari/e colleghi/e,
siamo contenti di annunciare che anche per quest’anno la Call for Abstract "Il mio primo abstract AIOM" per il prossimo Convegno Nazionale AIOM Giovani di Perugia che si terrà il 10-11 luglio 2020 è rivolta ai giovani medici in formazione specialistica e sarà aperta dalle ore 8:00 del 27 marzo 2020 alle ore 20:00 del 07 giugno 2020.
I tre migliori abstract saranno selezionati per presentazione orale durante il convegno. Trovate in allegato il regolamento completo (clicca qui).
Fiduciosi nella vostra attiva partecipazione a quella che riteniamo essere un'importante iniziativa soprattutto per i più giovani, un caro saluto.
Il Direttivo AIOM e il WG AIOM Giovani "

 

Riceviamo dal Prof. Massimo Di Maio, Segretario Nazionale AIOM, la seguente Comunicazione EMA sui medicinali contenenti fluorouracile, capecitabina, tegafur e flucitosina.

Il comitato di sicurezza dell’EMA (PRAC) ha raccomandato che nei pazienti deve essere verificata la mancanza di un enzima chiamato diidropirimidina deidrogenasi (DPD) prima di iniziare il trattamento anti-cancro con medicinali contenenti fluorouracile somministrato per iniezione o infusione (flebo) e i medicinali contenenti capecitabina e tagafur che vengono trasformati in fluorouracile nell’organismo.

Tale raccomandazione comporterà un aggiornamento delle attuali raccomandazioni AIOM-SIF,  prodotte nel 2019, che sono disponibili cliccando qui.

Gli Ordini dei Medici Chirurghi e Odontoiatri del Piemonte hanno organizzato la raccolta fondi “Proteggi chi ti cura per proteggere te stesso”, per acquistare dispositivi di protezione individuale da donare al personale sanitario impegnato nell’emergenza Covid-19 e sprovvisto di sufficienti tutele.

È stato attivato un conto corrente a cui possono essere effettuate le donazioni.
Gli estremi sono:
IBAN: IT51D0313801000000013284963
Intestato a: Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Torino
Causale: DONAZIONE COVID-19

Cliccando qui è possibile visionare il banner della raccolta fondi.

Di seguito il messaggio che presenta l’iniziativa da parte del presidente dell’Ordine dei Medici di Torino, Guido Giustetto:

"La situazione dell’epidemia da Coronavirus è veramente seria. Noi medici la stiamo combattendo, insieme a tutto il personale sanitario, con tutte le nostre forze.
Purtroppo un numero crescente di noi si sta ammalando perché mancano mascherine, guanti, disinfettanti e altri dispositivi indispensabili per la nostra protezione. E, se un medico si ammala, non può continuare a curare i malati.
Aiutate i medici a difendersi con una donazione: distribuiremo noi direttamente ciò che necessita ai vostri medici. Ora più che mai, proteggere i medici significa proteggere tutti i cittadini".