Osteonecrosi dei Mascellari (ONJ)

Recapiti

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

0131206753

Il Gruppo di lavoro Osteonecrosi dei Mascellari (ONJ = osteonecrosis of the jaw) della Rete Oncologica del Piemonte e della Valle d’Aosta si è costituito informalmente nel novembre 2005 durante un workshop tenutosi ad Alessandria, organizzato dagli oncologi dell’ASO (dr. Guido Bottero, dr. Vittorio Fusco e collaboratori), e alla luce dei primi casi di Osteonecrosi mascellare e mandibolare rilevati in pazienti trattati con bifosfonati.

In tale occasione si sono confrontate le esperienze tra specialisti di varie discipline (oncologi, ematologi, chirurghi maxillo-facciali, odontostomatologi, ecc.) provenienti da diversi centri della Rete che avevano già raccolto dati o impostato misure di screening e prevenzione (Mauriziano-Candiolo, COES-Molinette, San Luigi di Orbassano, ecc.).

Da allora è iniziato un percorso che ha visto (pur nelle diverse esperienze e strategie diagnostico-terapeutiche locali) diversi momenti condivisi:

  • creazione di un “registro” dei casi di ONJ osservati nei diversi centri, attraverso l’elaborazione e la diffusione di una scheda raccolta dati (240 casi individuati al dicembre 2008, seguiti presso 37 centri di oncologia / ematologia e 19 centri di patologia oro-maxillofacciale);
  • redazione di una newsletter mirata all’informazione e all’aggiornamento in tema di ONJ (inviata a una mailing list e presente sul sito della Rete Oncologica);
  • organizzazione di convegni sul tema (Torino 2006 e Alessandria 2007-2008-2009-2010), con raccolta degli atti su CD, nonché di riunioni e workshop;
  • raccolta e distribuzione dei lavori pubblicati a livello internazionale, in collaborazione con il Centro di Documentazione Osteonecrosi creato presso l’ospedale di Alessandria.